Mappa di Milano, la città di Leonardo

Nel 1482 a Milano giunge un ambasciatore speciale da Firenze: è Leonardo da Vinci, pittore, musico, inventore che Lorenzo de’ Medici invia all’amico Ludovico il Moro. Con sé ha uno strano strumento musicale di sua invenzione: una lira d’argento a forma di testa di cavallo. E questo è solo il primo aneddoto di un’avventura destinata a lasciare il segno.

Leonardo rimase a Milano per vent’anni e divenne a tutti gli effetti “nobile milanese”, come recita la sua tomba francese.

L’Ultima Cena, il Codice Atlantico, le chiuse del Naviglio Grande, la Sala delle Asse al Castello sono solo alcune delle tracce lasciate dal genio nella città ambrosiana che in occasione dei cinquecento anni dalla sua scomparsa – avvenuta il 2 maggio 1519 – si appresta a rinnovare il legame con uno dei suoi più illustri cittadini con grandi iniziative e festeggiamenti.

La Mappa di Italy For Kids dedicata a Leonardo offre ai più piccoli l’occasione per incontrare il grande Maestro Rinascimentale proprio nella città che ha tanto amato attraverso giochi, storie, curiosità e un percorso dedicato tra i luoghi simbolo della sua permanenza.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *